L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI – TEATRO E MUSICA

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
uomo-piantava-alberi

Teatro e musica giovedì 11 luglio ore 21:30 con “L’Uomo che piantava gli alberi” dal racconto di Jean Jono. Narratore Andrea Bruni, ambientazione sonora a cura di Gigi Biolcati e Alessandro Luchi. Regia di Andrea Bruni e Alessia De Rosa, introduzione allo spettacolo di Dario Boldrini. Ingresso € 5,00.

Un testo essenziale da cui gli artisti sono partiti per mettere in scena un insieme di suoni, musica, parole e gesti. Una storia che muove le coscienze. Una fiaba moderna per capire l’importanza del lavoro individuale e la potenza delle imprese, anche quelle più modeste, che iniziano sempre da un piccolo seme. L’adattamento teatrale di Bruni cerca di coniugare lo spirito ecologista del racconto al tema della ricerca interiore. Accanto all’attore due musicisti dalle diverse e importanti esperienze che suoneranno strumenti di legno e materiale di recupero, colonna sonora e scenografia mutante del racconto. Percussioni e melodie nasceranno dall’uso diverso di cortecce, piatti, lamiere, senza tralasciare l’uso del corpo che diventerà una vera e proprio batteria vivente. Da sottolineare le capacità straordinarie di Gigi Biolcati nell’arte della “Body percussion”.

Andrea Bruni è autore, attore, regista e insegnante. Ha portato i suoi spettacoli (“A viso aperto”, “Sarà Ora? Su il sipario!”, “Non mi va!”, “Le novelle di fine mese”) nei più importanti teatri italiani come il Parioli di Roma e l’Ariston di Sanremo. La sua ricerca espressiva lo ha fatto approdare in Tv dove, partendo dalla stesura di testi comici, è diventato protagonista di popolari trasmissioni come “Domenica In”, “Buona Domenica”, “L’anno che verrà” ,“Quelli che il calcio”. Nel 2006 vince il premio “Renzo Montagnani” come personaggio toscano dell’anno. Nel 2007 riceve la “Maschera d’argento” per il teatro, premio dedicato a Ernesto Calindri, come personaggio emergente della stagione. Nel 2012 fonda l’associazione culturale “Libera tutti”, con sede a Sesto Fiorentino, con la quale crea un laboratorio stabile sullo studio della comicità.

Dario Boldrini è architetto e fondatore dell’associazione Seminaria, un progetto che spazia dalla creazione di orti e giardini ai laboratori di orticoltura per bambini e adulti, dalle spirali di erbe aromatiche ai seminari di orti creativi. Appassionato divulgatore, ha realizzato centinaia di servizi per il programma GEO di RAI 3 in giro per l’Italia. Il suo progetto della Terza Piazza a Firenze (Coop di piazza Leopodo) è diventato un modello di aggregazione sociale. “Giardiniere planetario” è una qualifica ereditata da Gilles Clèment, agronomo e paesaggista francese.

Ingresso € 5,00.

Soci Unicoop Firenze, ChiantiBanca e Chianti Mutua € 4,50

Iscritti alle categorie protette e ragazzi dagli 8 ai 15 anni € 3,00.

DOVE ACQUISTARE

luglio 11 2019

Dettagli

Data: luglio 11
Ora: 21:30 - 23:15
Costo: €5
Categoria Evento:

Località

Castello di Tignano

Piazzetta del Castello
Barberino Val d'Elsa, Firenze 50021 Italia

+ Google Map:

Telefono:

338.86.80.595

Visita Località

Organizzatore

Comitato Culturale Tignano
Telefono: 338 86.80595
Email:
Website: Visit Organizer Website